Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Seguici su:

Bonus facciate 2020: in cosa consiste

Bonus facciate 2020: in cosa consiste 29 Novembre 2019

Una delle novità della nuova Legge di Bilancio 2020 è il bonus facciate, un’agevolazione fiscale davvero interessante. Vediamo di cosa si tratta

Nella Legge di Bilancio 2020 è stata introdotta una novità che riguarda il Bonus Facciate, ossia una detrazione fiscale nel caso in cui si ristrutturasse la facciata del proprio condominio o abitazione.

Le norme riguardanti questo nuovo incentivo non sono del tutte definite, ma possiamo cominciare a vedere da vicino in cosa consiste.

Cos’è il Bonus facciate 2020

L’incentivo fiscale ha come missione principale quella di rendere più belle le nostre città, non a caso è dedicata alla ristrutturazione delle facciate di case e condomini ubicati in centri storici e in periferia, sia nelle grandi aree urbane che nei comuni più piccoli.

Oltre a rivalutare il decoro architettonico degli edifici, il bonus facciate è mirato anche a trovare una soluzione ai problemi di sicurezza, incentivare il risparmio energetico e riqualificare il patrimonio edilizio delle nostre città.

Chi può usufruire del bonus facciate

Può usufruire di queste agevolazioni Irpef chi decide di ristrutturare la facciata del proprio condominio o della propria abitazione a partire dal 1° gennaio 2020. I rimborsi saranno pari al 90% senza un tetto di spesa per i lavori né vincoli su questi ultimi: per ricevere le agevolazioni, infatti, basta anche ritinteggiare semplicemente la facciata e richiedere il bonus.

Con questa manovra si aiuteranno molti cittadini italiani che per ragioni economiche avevano rinunciato a ristrutturare le proprie abitazioni.

Quando la Legge di Bilancio verrà definitivamente approvata, potremmo avere nuovi dettagli in merito al bonus facciate 2020 da parte dell’Agenzia delle Entrate.