Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Il numero whatsapp è attivo dal Lun al Ven 8-13 e 14-17 Lun - Ven 8-13 e 14-17 Seguici su:

Congresso dei noleggiatori 2021, presente anche Giuliano Group

Congresso dei noleggiatori 2021, presente anche Giuliano Group 27 Dicembre 2021

L’ottimo momento del noleggio, anche nel settore edile, è stato sottolineato nel Congresso dei noleggiatori. L’evento organizzato da Assodimi il 26 novembre scorso, presso location della Stazione Leopolda di Firenze. Evento che ha visto anche la partecipazione di Giuliano Group, che fa parte della famiglia di EasyNoleggio.

È stato un vero e proprio successo il congresso dei noleggiatori. All’evento organizzato da Assodimi, ci sono stati ben 490 partecipanti, con oltre 240 aziende che operano nel settore del noleggio. Oltre 50 gli sponsor che hanno esposto anche macchine e servizi, all’interno della Leopolda, diventata una vera e propria RentalShow. Durante il congresso i vari esperti del settore, che operano nel noleggio italiano, soci Assodimi e non, hanno avuto la possibilità di incontrarsi da vicino e tornare a fare rete. Hanno partecipato ai lavori Raffaella Tavazza vice presidente di Locauto, il Prof. Carlo Cottarelli che ha parlato della situazione economica italiana e Federico Della Puppa che ha messo in mostra i numeri del settore noleggio.

Noleggio macchine edili: il settore cresce nel 2021

Un settore quello del noleggio che è cresciuto nel 2021. Infatti, dopo un piccolo rallentamento nel 2020, causa pandemia, quest’anno il settore noleggio macchine edili, ha registrato una nuova espansione. Un trend che è ormai destinato a crescere anche nei prossimi anni. A confermarlo come detto sono i numeri. Nonostante la presenza degli incentivi statali, pensati per l’acquisto di macchinari, ormai sempre più aziende – grandi o piccole – decidono di accedere al noleggio, riconoscendo quelli che sono i vantaggi del noleggio. Sempre più imprese, scelgono il noleggio di macchinari edili come propria strategia di business aziendale.

Secondo la fotografia scattata dallo studio Assodimi/Assonolo, l’associazione italiana dei noleggiatori, nel primo trimestre 2021 – periodo gennaio-marzo – il mercato del noleggio dei macchinari ha avuto una crescita importante. Numeri in costante aumento, vicini a quelli fatti registrare nel 2019, salvo poi lo stop del 2020 causa pandemia. Come riportato dallo studio, il 78% dei noleggiatori ha visto aumentare la richiesta di macchinari e di conseguenza il fatturato. Come detto in precedenza, nonostante la presenza degli incentivi per l’acquisto di nuovi macchinari, il mondo del noleggio ha visto una crescita del 40% anche in questo nuovo anno.

Congresso noleggiatori: i numeri del settore

Il ricorso al noleggio da parte degli utenti finali negli ultimi anni, ha visto un aumento della spesa pro-capite. Numeri alti per un settore che mostra ancora un ampio margine di espansione. L’Italia, al momento mostra un indice di penetrazione del noleggio di circa l’1% a confronto del 3 e 4% rispettivamente di Francia e Germania. Una crescita, complice anche grazie alla forte propensione verso la digitalizzazione di numerose aziende edili. Una chiave questa, che rappresenta una semplificazione di alcuni processi, ma soprattutto un canale vendita diversificati all’interno dell’azienda.

È proprio in questa direzione che s’inserisce l’offerta di easyNoleggio – di cui Giuliano Group fa parte – che con il suo servizio davvero innovativo, ha semplificato l’intero processo di noleggio macchine, sia per i noleggiatori che per gli utenti finali. L’obiettivo della “grande famiglia arancione” è stato quello di semplificare il più possibile il processo di ricerca, prenotazione e noleggio di attrezzature edili. In che modo? Grazie all’utilizzo di una sola piattaforma tecnologica, assicurando al cliente un servizio efficiente, ma allo stesso tempo semplicissimo da utilizzare.

Secondo gli ultimi dati raccolti, sempre più aziende si continuano a richiedere e si affidano al servizio easyNoleggio, riconoscendo la semplicità e la sicurezza nel noleggiare online tutte le attrezzature da lavoro. Situazione questa che conferma come il mondo del noleggio è destinato a crescere sempre di più nel corso dei prossimi anni.