Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Il numero whatsapp è attivo dal Lun al Ven 8-13 e 14-17 Lun - Ven 8-13 e 14-17Seguici su:

Demolitori idraulici: come funzionano, a cosa servono

Demolitori idraulici: come funzionano, a cosa servono 22 Marzo 2017

I demolitori idraulici fanno parte della famiglia dei martelli pneumatici, uno strumento usato soprattutto nell’ edilizia e lavorano combinando l’azione di un martello e quello di uno scalpello. Solitamente, viene adoperato per demolire manufatti in muratura o rocce. I demolitori di questa famiglia sono principalmente tre:

  • Martello pneumatico: che funziona ad aria compressa
  • Martello elettropneumatico: che funziona tramite un motore elettrico
  • Martello idraulico: alimentato idraulicamente e montato su macchinari usati nell’edilizia

Officine Giuliano offre in noleggio i migliori demolitori idraulici sul mercato: gli Atlas Copco SB152, SB102 e SB202. Vediamo insieme come funzionano!

Come funzionano i demolitori idraulici?

Per prima cosa, parliamo di come sono fatti i demolitori idraulici. Ogni demolitore è composto da:

  1. Martello: azionato idraulicamente, impone il moto allo scalpello.
  2. Scalpello: è la parte del demolitore idraulico che fa “il lavoro sporco”, la punta collegata al martello che serve effettivamente a demolire. Solitamente realizzato in acciaio.

Tra tutti i vari tipi di martelli pneumatici, i demolitori idraulici sono quelli che raggiungono, senza dubbio, una potenza di gran lunga maggiore e sono capaci di demolire il manto stradale, marciapiedi, rocce e cemento armato come fossero burro.

Sono di grandi dimensioni e vanno montati sulle macchine operatrici. Il movimento dello scalpello, alimentato idraulicamente, è assicurato da una centralina mossa da un motore diesel.

I modi migliori per impiegare i demolitori idraulici

Le operazioni di demolizione, soprattutto nel settore edile, non sono così facili e sono alquanto pericolose. Per questo motivo devono essere affidate a personale altamente specializzato e a macchinari adatti all’impresa.

La buona riuscita di una demolizione, senza nessun tipo di danno a cose e a persone, dipende anche dalle tecniche impiegate e dalle abilità dell’operatore: ad esempio, è molto importante assicurarsi, prima di cominciare una qualsiasi demolizione, che la posizione del martello sia perpendicolare al materiale da lavorare, in caso contrario si rischia che l’energia si scarichi sulla roccia da demolire e, allo stesso tempo, sulla macchina stessa, generando vibrazioni molto pericolose per il funzionamento corretto del martello.

Inoltre, se la posizione non è perpendicolare può capitare che l’escavatore si sollevi e quando il materiale si sarà rotto, potrebbe ricadere e danneggiarsi. È quindi importantissimo che l’operatore controlli sempre la direzione giusta della spinta.

Ma quali sono le cose che sarebbe meglio evitare per non creare danni alla macchina?

  • Mai battere a vuoto: attenzione a non far battere a vuoto il martello altrimenti si rischierebbe di provocare usure precoci allo strumento o scheggiature allo scalpello. Quando durante la demolizione il suono dei colpi diventa improvvisamente metallico, è tempo di fermarsi.
  • Usare il demolitore per altri compiti: usare un demolitore idraulico per altri compiti che non siano quelli di demolire, come spostare pesi o cose simili, può essere pericoloso e può creare danni alla macchina.
  • Usare lo scalpello per spostare materiali: non usare mai lo scalpello per spostare materiali né come leva, la macchina potrebbe incepparsi e rompersi.
  • Battere lo stesso punto per troppo tempo: mai far battere il demolitore sullo stesso punto per oltre 30 secondi altrimenti l’olio idraulico potrebbe surriscaldarsi e il motore potrebbe incepparsi. Cambiare continuamente posizione, soprattutto se il materiale da demolire è molto duro, è la scelta più appropriata.
  • Attenti a fango e acqua: se non si dispone di un equipaggiamento subacqueo, mai immergere il demolitore nell’acqua o nel fango.

Officine Giuliano offre in noleggio i migliori macchinari per cantieri edili. Per ulteriori informazioni, o per usufruire del servizio di noleggio e assistenza, non esitare a compilare il nostro form contatti.