Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Seguici su:

Manutenzione macchine movimento terra: come eseguirla in sicurezza

Manutenzione macchine movimento terra: come eseguirla in sicurezza 7 Gennaio 2021

La manutenzione della flotta è alla base del successo di ogni lavorazione, ogni macchinario necessita di cure specifiche e, nel caso delle macchine movimento terra, è importante assicurarsi che tutto sia perfettamente funzionante prima di passare alle operazioni in cantiere. Le operazioni manutenzione seguono generalmente un calendario stabilito dalla casa produttrice del macchinario ed in questo caso si parlerà di manutenzione ordinaria o preventiva: queste operazioni sono necessarie per allungare la vita del macchinario e aiutano a prevenire guasti. La manutenzione straordinaria o di emergenza è quella effettuata a seguito di un guasto.

Manutenzione macchine movimento terra: il cambio olio

Parte integrante degli interventi di manutenzione ordinaria, il cambio olio è un’operazione fondamentale per garantire il corretto funzionamento del motore. Quando si effettua il cambio è necessario scegliere un olio con le medesime caratteristiche di quello indicato dal costruttore e la quantità di liquido deve essere né superiore né inferiore a quella prevista. La qualità dell’olio e l’assenza di contaminazioni sono alla base del corretto funzionamento del motore quindi bisogna assicurarsi di effettuare il cambio olio in ambienti non eccessivamente polverosi servendosi di contenitori puliti.

Pulizia e sostituzione filtro aria

Un altro intervento che costituisce il “tagliando” è il cambio del filtro aria del motore. Le precauzioni da prendere prima di effettuare questa operazione è quella di tenere sempre spento il motore, al fine di evitare l’ingresso di polvere o sporco nei condotti di aspirazione. La pulizia del filtro va effettuata con la massima cura servendosi di un getto di aria compressa ad una pressione non superiore ai 7 bar. In genere sono presenti due filtri, di cui uno di sicurezza che va sostituito periodicamente per assicurare la tenuta stagna evitando l’ingresso dello sporco.

Gonfiaggio ruote

La corretta pressione garantisce un funzionamento ottimale del macchinario ed è importante assicurarsi che gli pneumatici siano in buono stato prima di effettuare ogni lavorazione. La prima verifica è quella dello stato d’usura delle ruote, in seguito si procede alla verifica della pressione di gonfiaggio: quando si effettua questa operazione si consiglia di posizionarsi lateralmente rispetto alla ruota e mai anteriormente, in questo modo si evitano incidenti causati dallo scoppio di uno pneumatico lacerato.

Manutenzione alla minipala

Prima di mettere in funzione una minipala è importante accertarsi che tutte le sue parti siano completamente funzionanti. Uno dei principali fattori di rischio per le minipale è costituito dallo sporco accumulato sulle prese d’aria che alimentano il radiatore: l’eccessiva presenza di polvere o detriti può portare ad un surriscaldamento ed un conseguente danneggiamento del motore. Quando si effettuano interventi di manutenzione al braccio meccanico o ad altre parti mobili è fondamentale accertarsi che siano attivi i bloccaggi di sicurezza, al fine di impedire gravi incidenti.

Queste operazioni sono necessarie per allungare la vita delle macchine e sono il pane quotidiano per i tecnici Giuliano: la nostra flotta è sottoposta a rigidi cicli di manutenzione col fine di garantire la piena funzionalità delle attrezzature. Vuoi maggiori informazioni sul noleggio Giuliano? Contattaci!