Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Seguici su:

Noleggio gruppi elettrogeni: conviene davvero?

Noleggio gruppi elettrogeni: conviene davvero? 21 Aprile 2021

Il mondo dell’edilizia è in continua evoluzione e la tecnologia procede a passi da gigante rendendo la strumentazione sempre più efficiente ed ecosostenibile. La forte spinta evolutiva dei macchinari mette a dura prova le aziende edili, che si trovano costrette ad aggiornare continuamente la flotta per mantenere standard qualitativi elevati.

Per restare al passo coi tempi, senza spendere grosse cifre, molte aziende si affidano al noleggio, in particolare per i gruppi elettrogeni. Questa scelta risulta la più indicata per massimizzare l’efficienza del cantiere, riducendo sensibilmente i costi.

Scopri in questo articolo perché dovresti optare per il noleggio dei gruppi elettrogeni.

Cosa è il gruppo elettrogeno e che vantaggi offre

Fondamentali in cantiere e non solo, i gruppi elettrogeni svolgono un ruolo molto importante in quanto producono energia elettrica in maniera autonoma svincolandosi da tutti i limiti dettati dalla rete elettrica.

Questo è possibile grazie ad un alternatore che genera energia elettrica servendosi di un motore a combustione interna diesel o benzina.

Che sia acquistato o preso in affitto, il gruppo elettrogeno può svolgere due importanti compiti:

  • Fornire energia per l’attrezzatura – se le lavorazioni si svolgono in una zona non servita dalla rete elettrica o semplicemente le infrastrutture presenti in loco non soddisfano le esigenze energetiche del cantiere, un gruppo elettrogeno può alimentare senza alcun problema tutta l’attrezzatura;
  • Generare energia in caso di emergenza – se la corrente è già presente in loco, il gruppo elettrogeno può svolgere un importante ruolo a tutela dell’autonomia del cantiere. Per difendersi da eventuali blackout, si può predisporre un generatore d’emergenza, pronto ad intervenire in caso di cali di tensione inaspettati.

 

Non tutte le aziende sono equipaggiate di abbastanza macchinari per coprire tutti i cantieri: in questi casi il nolo di gruppi elettrogeni ti aiuterà a gestire al meglio ogni situazione, con notevole risparmio economico.

Continua a leggere per conoscere cosa comporta l’acquisto di un gruppo elettrogeno.

Acquisto o noleggio: quanto costa un gruppo elettrogeno?

Il primo capitolo di spesa associato ad un gruppo elettrogeno è sicuramente legato al suo acquisto. Comprare un gruppo elettrogeno di ultima generazione può essere una spesa molto onerosa e basata principalmente sulle esigenze della tua azienda.

Un modesto generatore può costare tra i 1.000 e i 2.000 € ma le cifre crescono a dismisura superando anche i 10.000 € se scegli un gruppo elettrogeno diesel monofase ad alta potenza.

L’acquisto di un nuovo gruppo elettrogeno da aggiungere alla tua flotta va ponderato sotto diversi aspetti, uno di questi è strettamente legato alla sua potenza:

  • Generatore molto potente – utilizzare un gruppo elettrogeno con potenza eccessiva rispetto al fabbisogno del cantiere comporta un consumo di carburante eccessivo rispetto alle reale esigenze energetiche dell’attrezzatura;
  • Gruppo a bassa potenza – viceversa, un apporto energetico inferiore rispetto alle necessità del cantiere può portare ad una perdita di efficienza dei macchinari. Inoltre, può sottoporre il gruppo elettrogeno ad uno sforzo eccessivo aumentando il rischio di danni allo stesso.

 

Ogni cantiere ha esigenze specifiche e questi limiti sono facilmente evitabili puntando sul noleggio dei gruppi elettrogeni: affidandoti a Giuliano Group sarai libero di scegliere tra un’ampia gamma di modelli, ognuno con caratteristiche uniche.

Ma questo non è l’unico beneficio, scopri nel prossimo paragrafo perché passare all’affitto dei gruppi elettrogeni.

Noleggio gruppi elettrogeni: i vantaggi tra convenienza e flessibilità

Affidandoti al nolo dei gruppi elettrogeni taglierai di netto le spese relative al tuo cantiere e offrirai alla tua azienda tutto il necessario per massimizzare l’efficienza di ogni operazione. I vantaggi non riguardano la sola questione economica:

  • Terrai sotto controllo le spese – una volta scelto il modello e la durata del noleggio, saprai subito il prezzo del canone di noleggio e non dovrai sostenere spese aggiuntive;
  • Zero costi di manutenzione – tutti i macchinari sono sottoposti a manutenzione periodica e non dovrai effettuare nessuna operazione di manutenzione;
  • Macchinari di ultima generazione – potrai scegliere tra una flotta costantemente aggiornata ed in linea coi più recenti standard in termini di efficienza ed ecosostenibilità;
  • Assistenza in loco – in caso di imprevisti, sarai coperto con un servizio di assistenza.

Scegliendo il noleggio di gruppi elettrogeni, il tuo unico pensiero sarà caricare il carburante! Sei alla ricerca di un gruppo elettrogeno per il tuo cantiere? Contattaci e scopri come possiamo aiutarti a ridurre le spese col noleggio.