Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Il numero whatsapp è attivo dal Lun al Ven 8-13 e 14-17 Lun - Ven 8-13 e 14-17Seguici su:

Noleggio piattaforme aeree e alimentazione: come fare la scelta giusta

Noleggio piattaforme aeree e alimentazione: come fare la scelta giusta 20 Dicembre 2022

Il noleggio delle piattaforme aeree è molto utile e vantaggioso per tutte le aziende che hanno bisogno di lavorare raggiungendo diverse altezze. Il tutto con la massima sicurezza e stabilità, oltre a un servizio di assistenza pre e post-vendita per aiutarti a scegliere il macchinario aereo più adatto alle tue esigenze.


Noleggio piattaforme aeree e alimentazione: come fare la scelta giusta. Le piattaforme aeree, o piattaforme elevabili da lavoro (PLE) rappresentano una rivoluzione nel settore dell’edilizia, in grado di effettuare svariate operazioni ad alta quota, dai 2 fino ai 100 metri dal piano terra, senza ponteggi o trabattelli. Andiamo a scoprire tutti i dettagli nel resto dell’articolo.

 

Per approfondire: “Piattaforme aree usate o a noleggio: come scegliere

 

Quale tipologia di piattaforma aerea scegliere

Le piattaforme aeree, o piattaforme di sollevamento o mobili elevabili, sono strumenti estremamente versatili in grado di agevolare i lavori in quota. Permettono ai lavoratori di poterci salire e compiere operazioni di vario tipo. Se non sai ancora a quale macchinario affidarti, ti diamo una serie di spunti sulle vari tipologie di piattaforme aeree a noleggio disponibili da Giuliano Group:

  • piattaforme a pantografo: caratterizzate da bracci che formano un rombo. Hanno una base, i bracci e la piattaforma di lavoro in cima e una buona capacità di carico. Sono le ideali per lavori in interni o nei cantieri;
  • piattaforme a colonna: sono note per la loro elevata agilità, le dimensioni compatte e il sistema di sollevamento verticale, che le rendono facili da manovrare in spazi molto stretti, all’interno o all’esterno, su superfici stabili.
  • piattaforme telescopiche: hanno un braccio unico ed estensibile e sono particolarmente adatte per raggiungere obiettivi molto alti, anche se non possiedono un cestello spazioso come quello delle piattaforme a pantografo.

Oltre a queste caratteristiche generali, devi valutare con attenzione le caratteristiche specifiche della macchina aerea a noleggio. Parliamo quindi di alimentazione, capacità di carico, dimensioni e capacità di spostamento.

 

Alimentazione di una piattaforma aerea

Una caratteristica fondamentale dato che incide particolarmente sulle spese, sui tempi e i costi di manutenzione della macchina scelta. Esistono due tipi di alimentazione tra cui scegliere:

  • alimentazione a diesel o gasolio: consente maggiore potenza per lavorare in ambienti più complessi, come una strada in pendenza o un terreno disconnesso;
  • alimentazione elettrica: più ecosostenibile e silenziosa, perfetta per lavorare in posti chiusi come centri commerciali e stazioni ferroviarie.

 

Capacità di carico di una piattaforma aerea

Se la il macchinario deve essere utilizzato per arrivare al soffitto e svolgere dei lavori di mantenimento, è sufficiente una capacità di 250/300 kg; se, invece, la piattaforma serve per lavori di restauro di un ponte, dovrai optare per una capacità di carico maggiore. Il tutto ovviamente in completa sicurezza.

 

Dimensioni di una piattaforma aerea

A questo punto devi chiederti se la piattaforma aerea ti serve per svolgere lavori all’interno di un luogo chiuso, ad esempio capannoni, centri commerciali ed edifici. Rifletti sul tipo di lavoro che devi effettuare, se devi attraversare dei corridoi e passare sotto le porte con la tua piattaforma. In base a questo pensa anche all’altezza massima raggiungibile dal cestello: se noleggi una piattaforma con un’altezza utile di lavoro insufficiente, potresti non essere in grado di svolgere correttamente il tuo lavoro.

 

Capacità di spostamento di una piattaforma aerea

La capacità di spostamento rappresenta la modalità con la quale la piattaforma si muove da un punto all’altro del tuo ambiente di lavoro. Esistono piattaforme verticali con ruote lisce e anti-traccia, ma anche modelli con ruote cingolate e sistema 4×4. La scelta, naturalmente, deve essere effettuata tenendo conto del contesto, quindi in generale ruote lisce per un ambiente interno e/o pavimentato, e cingoli e 4×4 per cantieri e terreni dissestati o in pendenza.

 

Per essere sicuro di fare la scelta giusta, affidati al noleggio delle piattaforme elevatrici aeree di Giuliano Group. A disposizione per te piattaforme aeree a pantografo, a colonna e articolate, alimentate sia a diesel che in forma elettrica. Potrai così assicurarti la massima sicurezza e avere a disposizione un servizio di assistenza pre e post-vendita. Un servizio veloce e trasparente, creato su misura per te. Sfoglia il nostro catalogo online e richiedi un preventivo gratuito. Per maggiori informazioni riguardo alle nostre attrezzature a noleggio, contattaci al 199 24 05 85, anche su Whatsapp dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 17.

 

Leggi anche: “Cosa controllare quando si noleggia un macchinario edile