Per assistenza ed informazioni199 24 05 85
Seguici su:

Piattaforme aeree: tipologie e caratteristiche

Piattaforme aeree: tipologie e caratteristiche 30 Luglio 2020

Sin dalla loro invenzione, le piattaforme aeree hanno rivoluzionato il mondo dell’edilizia fornendo un valido supporto al trasporto di ingenti carichi in alto e per le lavorazioni in punti difficilmente raggiungibili. La loro versatilità ne permette differenti utilizzi: scopriamo insieme quali sono le principali tipologie di piattaforma aerea e le loro caratteristiche.

Piattaforma aerea verticale elettrica

La variante più “essenziale” di piattaforma è quella verticale. Generalmente si basa su una struttura appunto verticale, con una zona operativa sporgente in avanti. Si muovono prevalentemente in alto e in basso e sono alimentate da motori elettrici. Particolarmente comode grazie alle loro dimensioni elettriche, esistono anche modelli con cestello adatti al trasporto di una persona. Le più avanzate sono le piattaforme aeree a pantografo.

Piattaforma aerea verticale diesel

Una versione più avanzata del corrispettivo elettrico, la piattaforma aerea verticale diesel sfrutta un motore a combustione interna per offrire prestazioni maggiori. In particolare, sono capaci di raggiungere altezza nettamente superiori toccando anche i 20 metri, in questi casi sono provviste anche di martinetti idraulici per la stabilizzazione sul terreno.

Sollevatori telescopici

Una variante ottimizzata della piattaforma aerea verticale è il carrello telescopico. In questo caso il braccio può muoversi solo verticalmente ma il carrello vanta un movimento angolare ed un estensione ad hoc che permette di portare operai e carichi in punti decisamente difficoltosi.

Piattaforma aerea semovente a braccio

Basata su una struttura nettamente differente rispetto a quelle verticali a pantografo, questa tipologia di piattaforma aerea sfrutta un braccio telescopico capace di andare ben oltre il semplice movimento verticale La possibilità di spostare il braccio in diverse direzioni offre una grande versatilità di utilizzo per il trasporto di carichi e persone tramite il cestello. Anche per questa tipologia sono previsti modelli elettrici e diesel, con i secondi capaci di arrivare anche a 50 metri di altezza.

Piattaforma aerea autocarrata

La struttura di questa tipologia di piattaforma aerea si basa su un corpo macchina dal cui retrotreno si estendono diversi bracci ad azionamento idraulico. Garantiscono livelli di operatività simili alle piattaforme semoventi a braccio ma aggiungono l’enorme vantaggio di potersi muovere liberamente su strada abbattendo gli eventuali costi di trasporto.

Piattaforma aerea articolata

Una struttura molto avanzata dalla grande versatilità. La piattaforma aerea articolata prevede bracci idraulici capaci di muoversi su differenti assi consentendo al carrello di spostarsi con la massima efficienza anche in punti angusti. La grande versatilità si affianca a potenti motori diesel che permettono di caricare masse ragguardevoli e trasportarle anche a 50 metri di altezza.

Sei alla ricerca di una piattaforma aerea? Scopri il noleggio Giuliano! Contattaci per maggiori informazioni.